appuntamenti
appuntamenti
cosa abbiamo fatto
cosa abbiamo fatto
logo
logo
Home Appuntamenti Monsanesi Monsano Solidale: Progetto di accoglienza "Doniamo un Sorriso"
Monsano Solidale: Progetto di accoglienza "Doniamo un Sorriso" PDF Stampa E-mail
Mercoledì 20 Febbraio 2008 01:00

MonsanoCult è sempre lieta di presentare le iniziative delle associazioni monsanesi.

 

piazza.gifPer il sesto anno consecutivo e per tutto il mese di luglio, mediante L'ARCA (associazione aiuti umanitari per l'accoglienza e l'ospitalità nelle Marche di bambini di qualsiasi nazionalità aventi problemi di salute, nutrizione e clima), la comunità di Monsano ospiterà 10 bambini/e dai 6 ai 12 anni, provenienti dall'Istituto per sordi di Bobruisk in Bielorussia. Sono sordomuti con probabili patologie  derivanti dal disastro di Chernobyl. Cosa centra il disastro di Chernobyl (Ucraina) con la Bielorussia? Il 70% del fall-out (pioggia radioattiva) è ricaduto in Bielorussia e a distanza di 25 anni dall'evento, oltre due milioni di persone vivono ancora in territori ad alta contaminazione radioattiva e l'intera popolazione della Bielorussia è considerata ad alto rischio. 

Monsano Solidale
Progetto di accoglienza "Doniamo un Sorriso"

piazza.gifPer il sesto anno consecutivo e per tutto il mese di luglio, mediante "L'ARCA" (associazione aiuti umanitari per l'accoglienza e l'ospitalità nelle Marche di bambini di qualsiasi nazionalità aventi problemi di salute, nutrizione e clima), la comunità di Monsano ospiterà 10 bambini/e dai 6 ai 12 anni, provenienti dall'Istituto per sordi di Bobruisk in Bielorussia.  Sono sordomuti con probabili patologie  derivanti dal disastro di Chernobyl.
Cosa centra  il disastro di Chernobyl (Ucraina) con la Bielorussia ?

Il 70% del fall-out (pioggia radioattiva) è ricaduto in Bielorussia  e a distanza di 25 anni dall'evento, oltre due milioni di persone vivono ancora in territori ad alta contaminazione radioattiva e l'intera popolazione della Bielorussia è considerata ad alto rischio.
Questi effetti devastanti raggiungeranno la punta massima nel 2016. Nel futuro di molti bambini nati e  che nasceranno  c'è questo  nemico invisibile:  "la contaminazione radioattiva". 

Da ciò è nato il  nostro progetto di accoglienza "Doniamo un  Sorriso". E' un progetto che coinvolge tutta  la comunità Monsanese sotto il patrocinio e lo sguardo attento  dell'Amministrazione Comunale e delle Parrocchie di Monsano. Organizzato e  coordinato da alcuni  cittadini che hanno sposato quest'iniziativa  in maniera molto semplice ma concreta senza creare strutture burocratiche  o altro. Cominciamo l'organizzazione  nel mese di febbraio ed alla fine di luglio ci salutiamo con un arrivederci al prossimo anno.

Fino ad ora non abbiamo chiesto alla cittadinanza  denaro ma collaborazione. Il sostegno finanziario proviene dall'Amministrazione Comunale, da alcuni Istituti Bancari, dalla collaborazione con la Pro Loco di Monsano, mentre materiale, derrate alimentari  e servizi ci provengono in parte  da almeno 25 aziende e per tutto il resto sono coinvolte  circa  300 persone.
Le offerte spontanee raccolte sono totalmente   destinate  all'acquisto di indumenti o quanto altro  necessario agli  ospiti in patria.

Ecco come si svolge questo programma di accoglienza.
-I bambini/e arrivano all'aeroporto di Falconara accompagnati da una interprete ed una insegnate specializzata e di solito  con poco più dei vestiti che indossano (la Bielorussia è attualmente uno dei paesi più   poveri d'Europa)
-il gruppo è ospitato presso la scuola elementare di Monsano appositamente attrezzata  dall'Amministrazione Comunale
-il primo giorno sono sottoposti a visita pediatrica di controllo
-il mattino sveglia alle 7,00 e abbondante colazione di latte e biscotti
-poi al mare con la colonia organizzata dal comune (merenda nello zaino)
-rientro verso le ore 12,30  e alle 13,00 circa il pranzo curato da  signore che, a turni settimanali, preparano   menu appositamente  studiati.
-dopo la siesta, alle diciassette, inizia l'animazione con giochi liberi e strutturati, organizzati dalle diverse associazioni presenti sul territorio Agesci, Animatori Parrocchiali e Catechisti, Azione Cattolica,Baby-Land, 
 Maestre della Scuola Materna di Monsano, Pionieri della Croce Rossa Italiana di Jesi, Pro-Loco e persone  giovani e meno giovani con tanta voglia di farli divertire.
-alle 20,00 la  cena viene offerta dalle famiglie di Monsano  presso la propria abitazione o portando   le vettovaglie presso la scuola.
-la domenica, che non si va al mare, sono previste brevi escursioni o gite.

Alla fine del mese,  grati per l'accoglienza, l'affetto e la generosità della gente di Monsano, ci salutano con  reciproca commozione e  speranza di rivederci il prossimo anno ed in noi consapevolezza di avere fatto una cosa buona.
Come accennato precedentemente chiediamo la partecipazione  disinteressata di chiunque animato da spirito di solidarietà per  collaborare nei vari settori come cucina, servizi, intrattenimento, assistenza per poche ore giornaliere mai più di 4 e per pochi giorni mai più di 6. Per le famiglie l'impegno è ovviamente per una cena.

Coloro che negli anni precedenti hanno aderito al progetto  e sui quali contiamo  anche quest'anno, saranno contattati al momento opportuno, se qualche nuova persona,  famiglia o nuovo cittadino  volesse maggiori informazioni in proposito e dare la propria disponibilità,  può rivolgersi ad uno dei seguenti coordinatori:
Renzi Pietro 0731 60494 cell. 347 3561037,  Via G. Falcone, 2 D- E-Mail
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - Campelli Roberto 0731 605481 cell. 348 7230937, P.za Caduti, 1---- Pascutti Sergio 0731 60259 cell. 339 4405428, Via Collina, 5----
Simonetti Amorino 0731 60910  cell. 338 8063819, Via Carbonara, 4---per tutti 60030 MONSANO-

Per il gruppo di accoglienza "Doniamo un Sorriso"
Pietro Renzi

 

Falconara Bcc
StudioGraficoD2
footer
Associazione Monsano Cult - Via Cesare Battisti 29 - 60030 Monsano (An) Italy - info@monsanocult.eu - P.Iva 02029910425 - Powered by StudioGraficoD2.it