appuntamenti
appuntamenti
cosa abbiamo fatto
cosa abbiamo fatto
logo
logo
Home Appuntamenti Monsanesi La Macina e l'altra parte del cielo: spettacolo per la Festa della Donna
La Macina e l'altra parte del cielo: spettacolo per la Festa della Donna PDF Stampa E-mail
Martedì 03 Marzo 2009 19:31

 In occasione della “Festa della Donna”, La Macina presenta:LA MACINA E L’ALTRA PARTE DEL CIELO “Io vorrei che sulla luna…” a MONTEMARCIANO (An), presso il  Teatro “Alfieri” - Domenica 8 Marzo 2009, ore 17.00

image001.jpg   Un nuovo, interessante progetto de La Macina, presentato con grande successo di pubblico e di critica, in prima nazionale, nella ventunesima edizione del Monsano Folk Festival 2006, nell’inconsueto ed affascinante spazio del piccolissimo Teatrino, situato all’interno della splendida Villa Salvati di Monte Roberto.

(Foto: Danilo ANTOLINI, Villa “Salvati”, Monte Roberto, 2006) 

    In che cosa consiste questa interessante rappresentazione popolare de “La Macina e l’altra parte del cielo”?  Far ricantare parte del suo sterminato repertorio da sei voci femminili, accostare le loro voci a quella del leader, in un gioco di rimandi e di suggestioni, di delicate atmosfere,  facendo praticamente ritornare questi canti “a casa”.
  
   Infatti gran parte del repertorio de La Macina, è stato raccolto da Gastone Pietrucci, dalla viva voce delle donne, grandi “depositarie” di questo importante patrimonio di canti, di ballate della cultura orale marchigiana e che sono state le sue più grandi “informatrici”. 

  Ora con questo originale concerto, i canti di Lina, di Augusta, di Armanda, di Concettina, di Laura, di Elvira, di Colomba, di Attilia, di Telemaca, di Amelia, di Giuseppina, di Quartina, saranno ricantati dall’ “altra parte del cielo”: Franca, Maria Rosa, Luciana, Maria Pia, Graziana e Beatrice, sei voci non di cantanti professioniste, ma soltanto e straordinariamente, sei vere, interessanti  ed emozionanti“voci” popolari.

   Due musicisti de La Macina: Adriano Taborro, chitarra, mandolino e Marco Gigli, chitarra, controcanti, e lo stesso Gastone Pietrucci, canto e voce narrante, accompagneranno discretamente le loro esibizioni, in questo concerto rigorosamente in acustica, studiato e montato per piccoli e suggestivi spazi  come può essere il Teatro “Alfieri” di Montemarciano, che accoglie, grazie all’invito dell’UNITRE e dell’Assessorato alla Cultura e del Comune di Montemarciano, in occasione della “Festa della Donna”, questo interessante piccolo-grande evento musicale.

Ingresso Libero sino ad esaurimento dei posti.


LA MACINA E L’ALTRA PARTE DEL CIELO  “Io vorrei che sulla luna…” 
Cantata per sei voci femminili

con
Franca Medi              - canto
Maria Rosa Milani    - canto
Luciana Petrini         - canto
Maria Pia Piccioni    - canto
Graziana Savini        - canto
Beatrice Torbidoni   - canto

e con la partecipazione straordinaria di
Adriano Taborro      -  chitarra, mandolino
Marco Gigli               - chitarra, controcanti
Gastone Pietrucci     - voce narrante e canto

Ideazione e Regia 
Gastone Pietrucci


*     *     *

 

Falconara Bcc
StudioGraficoD2
footer
Associazione Monsano Cult - Via Cesare Battisti 29 - 60030 Monsano (An) Italy - info@monsanocult.eu - P.Iva 02029910425 - Powered by StudioGraficoD2.it