"SE OGNUNO DI NOI... PADRE PINO PUGLISI, 9 SENTIERI DI BUONSENSO"

"SE OGNUNO DI NOI... PADRE PINO PUGLISI, 9 SENTIERI DI BUONSENSO"

01

«Don Pino Puglisi – ci dicono quanti hanno condiviso con lui un tratto di strada – era uno che parlava poco. Detestava il parlare falso e disimpegnato, quelle “parole vuote e senza carne” che contribuiscono a costruire un terreno fertile per l’ingiustizia, l’illegalità e la violenza.  Il suo essere e il suo fare, il suo continuo correre, spostarsi, accogliere, denunciare, educare, giocare, organizzare, anche quando “muto”, era tutto intriso di parole autentiche, proprio quelle che Mauro Rocchegiani ha voluto raccogliere in questo libro. Creando un piccolo, ma incisivo dizionario che ha bisogno non solo di “lettori”, ma di “interpreti”, persone responsabili capaci di tradurlo in scelte e gesti coerenti». (Dalla postfazione di don Luigi Ciotti)

XII FESTA DEL BUONSENSO, dal tema: "SPRECO! Materiale e generazionale""

Monsano festeggia il buonsenso. Torna l'originale evento dedicato alle buone prassi del vivere quotidiano. Tema di quest'anno "SPRECO! Materiale e Generazionale", dedicato allo spreco delle risorse, a partire dall’acqua, e delle vite, distrutte dalla criminalità, dall’ignoranza, dalla povertà. Appuntamento nel Centro storico del Paese il 15 settembre dalle ore 10.00. Ingresso Libero. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

AGGIORNAMENTO: La Prima parte della Festa del Buonsenso, si terrà presso le scuole medie di Monsano in via Falcone. Il dibattito con Segrè e Merola presso il TEATRINO PARROCCHIALE in Piazza Matteotti. Lo spettacolo di Casales, presso il CIRCOLO CITTADINO in via Marconi. In pratica ci spostiamo di poche decine di metri, nemmeno. Sempre gli stessi orari, sempre ingresso libero.
Per info 3336477435 3471892198

FESTA DEL BUONSENSO: una rivoluzione silenziosa che dura da dodici anni!

Perché il cambiamento passa soprattutto attraverso l'educazione e il dialogo. Rimanere uniti, comprendere e discutere le cose insieme permette di percorrere un maggiore tratto di strada e porta frutti molto più resistenti al tempo ed agli interessi. Facciamo capire ai ragazzi perché devono difendere il loro territorio e i suoi tesori, affinché non si ripetano gli scempi e gli errori che stanno distruggendo il nostro povero pianeta, non solo Monsano!

Buonsenso_2012_posterpiccoloPuò una festa educare al buonsenso? Se è vero che il buonsenso è una sorta di coscienza che porta ad operare scelte con saggezza ed equilibrio, quanto questo giudizio individuale può essere in grado di trasfondersi ad una intera comunità? Questo è quanto si chiedono MonsanoCult e l'Amministrazione Comunale di Monsano da dodici anni all’interno della Festa del Buonsenso, che si terrà a Monsano il 15 settembre, a partire dalla 10.

Scarica il manifesto completo

Torna il grande TEATRO PER RAGAZZI a Monsano

Il grande Teatro per Ragazzi, organizzato da MonsanoCult e dal Teatro Pirata, ritorna puntuale nel nostro piccolo paese. Uno dei più bei appuntamenti della vivace estate monsanese, dedicato a tutti, dai ragazzi, protagonisti della serata, ai loro accompagnatori. Un evento di altissima qualità proposto nell'ambito della rassegna AMABRABA' 2012, una garanzia di professionalità e di altissimo livello artistico.

scintilla_piccoloVenerdì 20 luglio, in scena lo spettacolo “PREMIATA DITTA SCINTILLA. Il carrozzone delle Meraviglie”, spettacolo per ragazzi, ore 21.30, Piazza GRAMSCI, ingresso libero, info@monsanocult. eu. Attori, burattini, pupazzi, oggetti e effetti speciali. I Fratelli Scintilla, due abili ciarlatani, allestiranno il carrozzone delle meraviglie davanti i vostri occhi per mostrarvi le loro improbabili invenzioni. Assisterete alla mirabolante storia del primo Uomo Cannone, toccherete con mano la barba della Donna Barbuta, vedrete l’Uomo Invisibile.

Presentazione di "Se ognuno di noi..." a Monte San Vito

Giovedì 12 luglio alle ore 21, presso il Centro Turistico “Carlo Urbani” di Monte San Vito, presentazione del libro "Se ognuno di noi... Padre Pino Puglisi, 9 sentieri di buonsenso" di Mauro Rocchegiani, inedita ed efficace rilettura della vita del prete ucciso dalla mafia a Brancaccio nel 1993.

piccola_monsanvitoA quasi vent’anni dal suo vigliacco assassinio, il prete di Brancaccio continua a scaldare i nostri cuori. Il recente proclama di beatificazione da parte del Pontefice Benedetto XVI conferma l’attualità della vita e l’agire del piccolo parroco siciliano. Don Giuseppe Puglisi, detto Pino seguita a  parlare con semplicità dirompente alle nostre menti, offuscate dal chiasso, non solo mediatico.

Il libro del giornalista monsanese Mauro Rocchegiani, "Se ognuno di noi... Padre Pino Puglisi, 9 sentieri di buonsenso", propone un’inedita ed efficace rilettura della sua intera vita, guardando all’uomo, un grandissimo Uomo dedito all’impegno ed all’amore per i più deboli, alla lotta contro la povertà, l’ignoranza, lo sfruttamento, combattendo per le strade in nome della legalità e per il diritto alla normalità di ciascun cittadino.

Torna la "Compagnia del Core"

Torna l'amatissima compagnia di teatro amatoriale di Monsano. Nostri concittadini che vogliono divertirsi e divertire, alle prese con un nuovo lavoro.

piazza_caduti_webCari concittadini de Moscià la compagnia del Core sta per tornà! Visto il successo ottenuto l’anno scorso, abbiamo pensato di riprovarci un’altra volta. Presentiamo sempre una commedia dialettale in due atti dal titolo ….E VU’ CE L’EDE ‘NA COSCIENZA?.... con la speranza di farvi divertire e trascorrere un paio d’ore in allegria.

Questa volta i personaggi sono undici, a differenza dell’altra commedia in cui erano sette. L’arrivo di altre persone è stato per noi motivo di orgoglio e di soddisfazione. Ci saranno quindi debuttanti emozionatissimi, ma siamo sicuri che con i vostri applausi li aiuterete a vincere la loro emozione. Quest’anno faremo due rappresentazioni in modo di dare l’opportunità a tutti di essere presenti.
 

Monsano ospita RIGENERARTE

Monsano ospita RIGENERARTE,  primo Festival Internazionale dell’Arte con materiali di recupero - 11-16 giugno 2012 - Jesi, Maiolati Spontini e Monsano

MonsanoCult_Rigenerarte_A4_smallIl Festival si svolgerà tra i comuni di Jesi, Maiolati Spontini e Monsano da lunedì 11 giugno a sabato 16 giugno. Rigenerare oggetti come pensieri, rigenerare come stile di vita per ottenere i massimi risultati con il minimo sforzo, rigenerare come coltivare idee e sviluppare stilli di vita e tecnologie che si autoalimentino mirando all’autosufficienza energetica, sociale, umana. Il Festival propone di utilizzare materiali di recupero per creare arte mirando al coinvolgimento della cittadinanza ad un uso critico delle risorse incentivando uno stile di vita a impatto zero. Verranno invitati artisti ed ospiti nazionali ed internazionali per condividere diverse esperienze nell’utilizzo dei materiali di recupero.

Una settimana di eventi da svolgersi durante l’arco di tutta la giornata utilizzando come spazi di scena i luoghi di vita comune come il mercato, la piazza, le strade.

Luoghi in cui proporre performance teatrali, musicali, multimediali. Mostre di sculture immerse nella città, dentro i suoi luoghi tipici preziosi ma accantonati.

Il coinvolgimento della cittadinanza avverrà attraverso laboratori, conferenze, workshop dove verranno approfondite tematiche riguardanti lo sviluppo eco sostenibile, le energie rinnovabili, la ricerca e l’arte.

http://www.rigenerarte.it/

 


Monsano (AN), come fare una Festa della Repubblica di Buonsenso!

Monsano, 2 giugno 2012.

576845_3953424832345_867283925_nSono stati in tanti, ancora una volta a salire le scale del Municipio. Nati nel 1994, diciottenni e dunque cittadini italiani a tutti gli effetti, intervenuti in Comune per ricevere dal Sindaco Gianluca Fioretti una copia della Costituzione firmata il 27 dicembre 1947 da Enrico De Nicola, oggi, 2 giugno, Festa della Repubblica.

L’iniziativa, giunta alla sua 8° edizione, ha visto gli interventi del Sindaco Gianluca Fioretti e della Sen. Silvana Amati, i quali hanno parlato “apertamente” ai giovani nuovi cittadini, esortandoli a partecipare direttamente, e attivamente, in ogni forma, alla vita della loro comunità.

Un pensiero rivolto anche alle popolazioni dell’Emilia colpite dal terremoto, di vicinanza e solidarietà, auspicando un pronto, concreto intervento per la ricostruzione.

Alla giornata ha partecipato anche lo storico, poeta e narratore, Prof. Umberto Piersanti, il quale ha illustrato ai ragazzi l’affascinante tragitto dell’Italia dell’Unità nazionale, dal Risorgimento alla Repubblica.

Monsano (AN), come fare una Festa della Repubblica di Buonsenso!

Monsano, 2 giugno 2012.

576845_3953424832345_867283925_nSono stati in tanti, ancora una volta a salire le scale del Municipio. Nati nel 1994, diciottenni e dunque cittadini italiani a tutti gli effetti, intervenuti in Comune per ricevere dal Sindaco Gianluca Fioretti una copia della Costituzione firmata il 27 dicembre 1947 da Enrico De Nicola, oggi, 2 giugno, Festa della Repubblica.

L’iniziativa, giunta alla sua 8° edizione, ha visto gli interventi del Sindaco Gianluca Fioretti e della Sen. Silvana Amati, i quali hanno parlato “apertamente” ai giovani nuovi cittadini, esortandoli a partecipare direttamente, e attivamente, in ogni forma, alla vita della loro comunità.

Un pensiero rivolto anche alle popolazioni dell’Emilia colpite dal terremoto, di vicinanza e solidarietà, auspicando un pronto, concreto intervento per la ricostruzione.

Alla giornata ha partecipato anche lo storico, poeta e narratore, Prof. Umberto Piersanti, il quale ha illustrato ai ragazzi l’affascinante tragitto dell’Italia dell’Unità nazionale, dal Risorgimento alla Repubblica.

Festa della Repubblica - Consegna della costituzione ai diciottenni di Monsano

Costituzione_DiciottenniL'Amministrazione comunale dà il benvenuto come cittadino di Monsano ai suoi 18enni. Nati nel 1994, e dunque cittadini italiani a tutti gli effetti, riceveranno dal Sindaco Gianluca Fioretti una copia della Costituzione firmata il 27 dicembre 1947 da Enrico De Nicola.

La Costituzione verrà consegnata con una copia del libro "Se ognuno di noi", scritto dal monsanese Mauro Rocchegiani e edito da MonsanoCult, sulla vita e sulla figura di Don Pino Puglisi, il prete di Brancaccio, Palermo, ucciso dalla mafia, a cui è intitolato il Parco di via Garibaldi.

Prendendo spunto dalla vita e le azioni di Padre Pino Puglisi, ucciso dai sicari della Mafia il 15 settembre 1993 a Palermo, questo libro traccia nove sentieri ispirati al Buonsenso (accoglienza, dialogo, educazione, legalità, normalità, impegno, ribellione, umiltà, silenzio). Nove percorsi, tra gli infiniti possibili, che, oltre a delineare come in un mosaico la figura del sacerdote, vogliono essere un deciso stimolo ad agire per il lettore: suggerimenti, alternative, o anche solo piccole indicazioni attuabili da chiunque secondo le proprie possibilità, luogo e condizioni.
 

Presentazioni di "Se Ognuno di noi": un maggio impegnatissimo!

mauro_rocchegiani_280Un maggio impegnatissimo ci aspetta:  in programma ben tre presentazioni del nostro libro "Se ognuno di noi" distribuite nella regione. La prima Domenica 20 maggio, alle 18.30, presso la libreria Feltrinelli di Macerata, Corso della Repubblica 4, (info 0733/280216 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.), con l'introduzione di don Luigi Taliani, direttore del settimanale Emmmaus.

La seconda venerdì 25 a Torrette, presso la Libreria Leggimi alle ore 18, in Via Esino 60 presso il Centro Commerciale (info 071 2413324, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.), presentati da Martina Lacerra.

La terza, domenica 27 maggio, presso la libreria IoBook di Senigallia alle ore 18.30,, in Via Fratelli Bandiera 33 (info Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. tel. 071-7928887), intervistati dalla giornalista Giulia Torbidoni nell'ambito della rassegna "Incontri con l'autore".

Siete tutti invitati, per conoscere meglio noi e il nostro libro. Per qualsiasi informazione, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Festa del XXV aprile a Monsano

Poster_Liberta2012_70x100Per non dimenticare il sangue versato per le libertà quotidiane che oggi diamo per scontate. Per non dimenticare quanti hanno lottato per ideali che oggi con estrema leggerezza qualcuno arriva persino a snobbare. Per non dimenticare, Monsano celebra il XXV aprile.

Una cerimonia breve e semplice, ma con un grande significato, storico e simbolico. Mercoledì 25 aprile Monsano festeggia nuovamente la Liberazione, presso lo spazio commemorativo all’interno dell’area verde di via XXV aprile. (scarica il  manifesto in pdf completo)

X Festival Cameristico della Val D’Esino

MANIFESTO_FESTIVAL_2012Di nuovo in volo sulle ali della musica, ritorna il Festival Cameristico della Val D’Esino. L'evento, intitolato alla memoria di Felice Catalano, promotore di progetti di educazione musicale nel territorio e nelle scuole, taglia il traguardo delle dieci edizioni e torna a proporre un ricco cartellone eseguito da artisti valenti e di provata esperienza.

Un'ottima iniziativa del nostro amico il Maestro Massimo Agostinelli che ha collaborato con noi per diversi anni, che  promuoviamo ben volentieri.

Giornata della Memoria a Monsano

Segnaliamo questa interessantissima iniziativa a cura della nostra Biblioteca Comunale e della nostra amica Beatrice.

R104-2Anche quest’anno, iniziativa in Biblioteca con i ragazzi delle medie. Per non dimenticare. Il 27 gennaio, "Giornata della Memoria", si ricorda in tutta Italia l’anniversario della liberazione e dell’entrata degli Alleati nel campo di concentramento di Aushwitz. Una data simbolo, a ricordo dell’orrore dell’Olocausto e del genocidio nazista degli ebrei. Durante il Terzo Reich furono uccisi tra i 5 e i 6 milioni di ebrei. Per i nazisti, l'antisemitismo finalizzato all'eliminazione fisica degli ebrei era una questione di importanza fondamentale. Capire le ragioni di quel folle progetto, e far restare vive tutte quelle voci di un dolore che non è mai passato, rappresenta un obbligo, un dovere morale e storico per ognuno di noi.

MONSANO CULT - Via Cesare Battisti 29 - 60030 Monsano (AN) - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - CF - Piva 02029910425 - Privacy Policy