appuntamenti
appuntamenti
cosa abbiamo fatto
cosa abbiamo fatto
logo
logo
Home Cosa abbiamo fatto Sfiorando il pianoforte: il gigante Franz Liszt
Sfiorando il pianoforte: il gigante Franz Liszt PDF Stampa E-mail
Lunedì 19 Novembre 2007 11:19

lisztport.jpgUltimi due appuntamenti musicali con il ciclo Sfiorando il Pianoforte: le lezioni informali di storia del pianoforte e dei suoi protagonisti tenute dal dott. Mauro Rocchegiani saranno dedicate questa settimana al gigante del pianoforte FRANZ LISZT: l'associazione Monsanocult vi aspetta quindi giovedì 22 novembre presso la Sala Comunale di via Trento e Trieste a Monsano, alle ore 21.30 puntuali. La serata sarà dedicata al primo Liszt  Ingresso libero. 
Scarica il manifesto

Franz Liszt (1811-1886)Compositore Pianista e Direttore d'Orchestra Ungherese

Quando Lina Ramann decise di scrivere la biografia di Franz Liszt si rivolse a lui per le notizie più minute e per avere conferma di fatti a lei noti attraverso terze persone: egli si pose a sua disposizione e fu sempre generoso di aiuti, anzi arrivò perfino a schematizzare le tappe della sua esistenza in cinque atti, "come una tragedia classica: 1° periodo - l'infanzia fino alla morte di mio padre; 2° periodo - dal '30 al '38 a Parigi, composizioni e studi orientati in diverse direzioni, viaggi a Ginevra e in Italia prima del mio ritorno a Vienna ('38) il cui successo segnò l'inizio della mia carriera di virtuoso; 3° periodo - viaggi per concerti: Parigi, Londra, Berlino, Pietroburgo, ecc.: Fantasie, trascrizioni, gozzoviglie; 4° periodo - dal '48 al '61: raccoglimento e lavoro a Weimar; 5° periodo - conseguente sviluppo e conclusione del periodo precedente a Roma, Pest, Weimar, dal '61 fino al ...". Così scriveva a Lina Ramann nel 1884, ma anche negli anni precedenti, in lettere e scritti, Liszt trovò occasione per narrare episodi e impressioni della sua vita, anche se non si impegnò mai a stendere, come molti suoi illustri contemporanei, una vera e propria autobiografia....

Il segreti del più affascinante degli strumenti e dei compositori che ne hanno alimentato la leggenda saranno raccontati in maniera chiara, semplice ma completa a chiunque voglia entrare per la prima volta nel mondo della musica colta o magari approfondire. Negli incontri verranno affrontate la storia della musica dello strumento e la sua evoluzione tecnica, insieme ai musicisti che per il piano hanno scritto pagine immortali. Le lezioni termineranno giovedì 29 novembre e saranno tenute presso la Sala Comunale di via Trento e Trieste a Monsano, alle ore 21.30 puntuali. Ingresso libero. L'Associazione Monsanocult è sempre attenta all'arte, alla musica, alla letteratura: Sfiorando il pianoforte è un nuovo appuntamento con alla cultura, insieme al ciclo di letture dantesche organizzato in ottobre.

Le principali fonti delle lezioni, oltre alla memoria del curatore, sono: Robert Schumann, "Chopin e il virtuosismo romantico", Saggi Marsilio; Charles Rosen, "La generazione romantica", Adelphi; Gastone Belotti, "Chopin", EDT; Renato di Benedetto "Romanticismo e scuole nazionali nell'ottocento," EDT; Enrico Fubini, "L'estetica musicale dal settecento a oggi", Einaudi;d. Grout, "Storia della muscia in occidente"; e naturalmnte Piero Rattalino, "Storia del Pianoforte", il Saggiatore, forse l'opera di riferimento piĂą preziosa per il mio umile lavoro.

 

Falconara Bcc
StudioGraficoD2
footer
Associazione Monsano Cult - Via Cesare Battisti 29 - 60030 Monsano (An) Italy - info@monsanocult.eu - P.Iva 02029910425 - Powered by StudioGraficoD2.it