appuntamenti
appuntamenti
cosa abbiamo fatto
cosa abbiamo fatto
logo
logo
Home Monsano Cult
Monsano Cult PDF Stampa E-mail
Giovedì 19 Agosto 2004 20:11

MonsanoCult è un’associazione senza scopo di lucro che si occupa di eventi culturali in stretta collaborazione con il Comune di Monsano e le altre associazioni del paese.

   Sempre attenta alla propria comunità ed alla cultura, negli anni ha promosso laboratori teatrali sia per la popolazione, con relativi spettacoli nella stagione estiva, sia per le scuole medie con valide operatrici teatrali, in collaborazione con il Teatro Pirata di Jesi; sempre col Teatro Pirata ogni estate organizza serate di Teatro per Ragazzi; ha realizzato diverse manifestazioni importanti, curando oltre alle stagioni teatrali estive, le stagioni concertistiche a Villa Pianetti (con musicisti di altissimo livello, come la formazione internazionale Mannehimer Ensemble), concerti di Musica da Camera nei luoghi storici di Monsano, i concerti in Piazza Caduti (uno tra tutti quello della prestigiosa Italian Saxophone Orchestra creata dal Maestro Federico Mondelci,  concerti rock e Folk (ad esempio con il gruppo Folk Vincanto), le Letture Dantesche presso la duecentesca Chiesa degli Aroli, rassegne di Poesia in particolare la manifestazione Marche Poesia a Villa Pianetti con poeti di fama nazionale come Silvia Bre, Alba Donati, Franco loi, ed Umberto Piersanti, tra gli altri, corsi di storia della musica, corsi per sommelier, ecc, ecc.

   Nel 2008 ha iniziato una proficua collaborazione con i giovani artisti dell’Accademia di Belle Arti di Macerata e i migliori allievi dellIstituto superiore di Studi Musicali pareggiato “G.B. Pergolesi” di Ancona, creando spettacoli multimediali sulla storia di Monsano, come “La Giornata di Gregorio – Gli incontri”, per la regia di Daniele Boria, o lo spettacolo – concerto multimediale “Portare l’Acqua”, realizzato nell’ambito della rassegna “L’Acqua, la memoria”,   promosso da Cohabitat e dall’Assessorato alla Cultura della Provincia di Ancona. Iniziando così interessanti sperimentazioni nel campo del linguaggio artistico contemporaneo  che hanno portato alla memorabile "Giornata di Gaspare - Il purgatorio dei canti", nel 2009.

   L'arte, la musica, la poesia entrano spesso in contatto, negli eventi di MonsanoCult, con il territorio, svolgendosi nei luoghi più significativi ed importanti di Monsano. Molte manifestazioni, come i concerti a Villa Pianetti, Marche Poesia, si legano alla storia ed alla memoria del paese, in particolar modo alle Muse che gli hanno regalato il nome, cercando di valorizzare contenitori in sé già suggestivi come gli Aroli o altri che devono essere riscoperti.

   L’attività dell’Associazione ha sempre unito una dimensione di intrattenimento a quella dell’impegno, con una forte attenzione alla qualità delle proposte, rivolgendo la sua attenzione ai problemi ambientali, sociali ed a quelli legati alla cittadinanza. Punta di diamante è la Festa del Buonsenso: unica nel suo genere, è una vetrina di quello che ci succede intorno, una finestra sul mondo delle possibilità per una migliore convivenza con gli altri, col mondo e con sé stessi. Numerosi i temi affrontati nelle scorse edizioni, come il commercio equo e solidale, il risparmio energetico, il riciclaggio dei rifiuti, le risorse idriche ed i comuni virtuosi. Ospiti prestigiosi ne hanno animato i dibattiti: come non ricordare la vitalità di Maurizio Pallante nell'edizione del 2007 o quella di don Ciotti, di Genchi e Borsellino nel 2009.

   Nel 2012 l’associazione MonsanoCult pubblica il libro “Se ognuno di noi…Padre Pino Puglisi, 9 sentieri di buon senso”. Prendendo spunto dalla vita e le azioni di Padre Pino Puglisi, ucciso dai sicari della Mafia il 15 settembre 1993 a Palermo, questo libro traccia nove sentieri ispirati al Buonsenso (accoglienza, dialogo, educazione, legalità, normalità, impegno,  ribellione, umiltà, silenzio). Nove percorsi, tra gli infiniti possibili, che, oltre a delineare come in un mosaico la figura del sacerdote, vogliono essere un deciso stimolo ad agire per il lettore: suggerimenti, alternative, o anche solo piccole indicazioni attuabili da chiunque secondo le proprie possibilità, luogo e condizioni.

   Da sempre cura laboratori all’interno delle locali scuole Primarie e Secondarie di primo grado, con professionisti ed esperti operatori dei settori via via trattati, dal disegno e scenografia, ai laboratori di teatro e movimento. Dal 2010, ogni anno le seconde classi della Scuola Secondaria di primo grado realizzano delle mattonelle per abbellire il locale parco Urbano dedicato a don Pino Puglisi; un’operazione non solo estetica, ma anche di cittadinanza e responsabilità curata insieme ai docenti. Dal 2012, l’associazione ha iniziato una proficua collaborazione con il prestigioso Istituto Cervi di Gattatico (RE), in particolare con la Biblioteca Archivio Emilio Sereni, curando un laboratorio, in stretta cooperazione con i docenti, sul tema del paesaggio, della sua scoperta, delle relazioni in esso e per la tutela di quel patrimonio che circonda ciascuno di loro. Fine ultimo del laboratorio è la creazione di una mappa emotiva del paese.

Alcuni tra i principali eventi realizzati negli ultimi anni:

2012 - Mappa Emotiva di Monsano, in collaborazione con la Biblioteca Archivio Emilio Sereni di Gattatico (RE)

08/2008 - Portare l’Acqua, esperienza concerto multimediale, in collaborazione con  l’Accademia di Belle Arti di Macerata e i migliori allievi dell’Istituto superiore di Studi Musicali pareggiato “G.B. Pergolesi” di Ancona, realizzato nell’ambito della rassegna “L’Acqua, la Memoria”, promosso da Cohabitat e dall’Assessorato alla Cultura della Provincia di Ancona.

07/2009 – La giornata di Gaspare – Il purgatorio dei Canti, spettacolo multimediale di teatro, recitazione, poesia, proiezioni  e storia sulle origini mitiche di Monsano, il paese delle Muse

06/2008 – La giornata di Gregorio – Gli Incontri, spettacolo di danza, recitazione, poesia, proiezioni e storia sulle origini mitiche di Monsano, il paese delle Muse

2003 – 2008 Letture Dantesche nei luoghi storici monsanesi, a cura del Professor Alfio Albani

2002 e 2008 Marche Poesia, rassegna spettacolo di poesia con poeti di fama nazionale del calibro di Umberto Piersanti, Silvia Bre, Alba Donati,  Franco Loi, Patrizia Valduga

2000 – 2008 Festa del Buonsenso, incontri, rassegne, dibattiti, vetrine, spettacoli con ospiti del mondo della cultura e della politica su temi sociali, ecologici, politici

2006 – 2009 Concerti di Musica da camera nei luoghi storici monsanesi, in collaborazione con il Festival Cameristico della Val D’Esino

1998 – 2009 Concerti di Musica classica a Villa Pianetti e nei luoghi storici Monsanesi, con musicisti di elevatissimo valore, come Lorenzo di Bella, Mannheimer Ensemble e la Italian Saxophone Orchestra

Dal 2008 Teatro per Ragazzi, in collaborazione con il Teatro Pirata di Jesi

2007  Sfiorando il Pianoforte, concerti e corso di storia del Pianoforte

2005 Monsano Incontra Bacco, corso per sommelier

Obiettivi, missioni, sogni …parole chiave:

-       Giovani: artisti giovani, pubblico giovane; coltivare i talenti, coltivare il pubblico di DOMANI; da qui l’utilizzo di giovani promesse, artisti, musicisti, scenografi, poeti, in particolar modo della realtà locali  (vedi voce interazione); l’organizzazione di laboratori teatrali, specie all’interno delle scuole medie; il coinvolgimento delle scuole locali.

-       Memoria: utilizzare i luoghi storici, artistici, religiosi, gli ambienti cittadini vecchi e nuovi, la campagna, fruire cioè dell’intera Monsano e della sua storia, grande e piccola, della sua tradizione e delle sue tradizioni, dei suoi abitanti: creare spettacoli che siano unici, che nascano in QUEL luogo per QUEL luogo: vivere Monsano e farla vivere! E scoprirla, viverla e ri-viverla con gli spettacoli o gli eventi.

-       Interazione: da sempre, MonsanoCult ha scelto di collaborare attivamente, oltre che con le altre associazioni, anche con alcune importanti realtà della provincia e della regione: come gli altri comuni, l’Università di Ancona, Inteatro, L’accademia di Belle Arti di Macerata, L’istituto Musicale Pergolesi di Ancona, ecc; per creare un’utile sinergia atta al contenimento dei costi, alla promozione reciproca delle diverse realtà e dei giovani artisti coinvolti.

-       Linguaggio tra tradizione e ricerca: Monsanocult ha offerto al suo pubblico eterogeneo spettacoli ed eventi legati alla tradizione ed ai linguaggi tradizionali, sia per i grandi che per i più piccoli, ma insieme ha avuto il coraggio di sperimentare nuove vie, diversi tipi di media, in particolare la videografica, unendoli spesso, a volte per contrasto a volte per risonanza/assonanza, con quelli più consueti. Il passato con l’occhio del futuro.

-       Cultura: in tutte le sue forme, dalle letture dantesche al canto tradizionale contadino. Cultura come memoria, cultura come vita, ma soprattutto cultura viva.

 


 

lamelgrana_testoLa caratteristica della melagrana di essere un frutto composto da una scorza esterna che racchiude in sé numerosi chicchi ha dato adito a numerose interpretazioni.

Innanzitutto evoca un senso di prosperità e fertilità, tanto che il frutto è considerato un attributo di Venere.

Nel corso del medioevo, raffigurato in mano a Gesù Bambino, diviene simbolo di resurrezione. In mano alla Madonna invece può alludere alla sua castità. Inoltre può esprimere il concetto di unità tra i diversi.

Cesare Ripa assegna alla personificazione della Concordia e della Conversazione una melagrana. L'immagine del frutto viene interpretata come segno di concordia tra i più. Associata all'allegoria della Conversazione suggerisce invece che in qualsiasi scambio dialettico è importante che rimangano salde l'UNIONE e l'AMICIZIA TRA LE PARTI.

MonsanoCult è un’associazione senza scopo di lucro che si occupa di eventi culturali in stretta collaborazione con il Comune di Monsano e le altre associazioni del paese.

   Sempre attenta alla propria comunità ed alla cultura, negli anni ha promosso laboratori teatrali sia per la popolazione, con relativi spettacoli nella stagione estiva, sia per le scuole medie con valide operatrici teatrali, in collaborazione con il Teatro Pirata di Jesi; sempre col Teatro Pirata ogni estate organizza serate di Teatro per Ragazzi; ha realizzato diverse manifestazioni importanti, curando oltre alle stagioni teatrali estive, le stagioni concertistiche a Villa Pianetti (con musicisti di altissimo livello, come la formazione internazionale Mannehimer Ensemble), concerti di Musica da Camera nei luoghi storici di Monsano, i concerti in Piazza Caduti (uno tra tutti quello della prestigiosa Italian Saxophone Orchestra creata dal Maestro Federico Mondelci,  concerti rock e Folk (ad esempio con il gruppo Folk Vincanto), le Letture Dantesche presso la duecentesca Chiesa degli Aroli, rassegne di Poesia in particolare la manifestazione Marche Poesia a Villa Pianetti con poeti di fama nazionale come Silvia Bre, Alba Donati ed Umberto Piersanti, tra gli altri, corsi di storia della musica, corsi per sommelier, ecc, ecc.

Nel 2008 ha iniziato una proficua collaborazione con i giovani artisti dell’Accademia di Belle Arti di Macerata e i migliori allievi dell’Istituto superiore di Studi Musicali pareggiato “G.B. Pergolesi” di Ancona, creando spettacoli multimediali sulla storia di Monsano, come “La Giornata di Gregorio – Gli incontri”, di Mauro Rocchegiani per la regia di Daniele Boria, o lo spettacolo – concerto multimediale “Portare l’Acqua”, realizzato nell’ambito della rassegna “L’Acqua, la memoria”, promosso da Cohabitat e dall’Assessorato alla Cultura della Provincia di Ancona. Iniziando così interessanti sperimentazioni nel campo del linguaggio artistico contemporaneo che hanno portato alla memorabile La giornata di Gaspare – Il purgatorio dei Canti, anch'esso promosso da Cohabitat e dall’Assessorato alla Cultura della Provincia di Ancona.

L'arte, la musica, la poesia entrano spesso in contatto, negli eventi di MonsanoCult, con il territorio, svolgendosi nei luoghi più significativi ed importanti di Monsano. Molte manifestazioni, come i concerti a Villa Pianetti, Marche Poesia, si legano alla storia ed alla memoria del paese, in particolar modo alle Muse che gli hanno regalato il nome, cercando di valorizzare contenitori in sé già suggestivi come gli Aroli o altri che devono essere riscoperti.

L’attività dell’Associazione ha sempre unito una dimensione di intrattenimento a quella dell’impegno, con una forte attenzione alla qualità delle proposte, rivolgendo la sua attenzione ai problemi ambientali, sociali ed a quelli legati alla cittadinanza. Punta di diamante è la Festa del Buonsenso: unica nel suo genere, è una vetrina di quello che ci succede intorno, una finestra sul mondo delle possibilità per una migliore convivenza con gli altri, col mondo e con sé stessi. Numerosi i temi affrontati nelle scorse edizioni, come il commercio equo e solidale, il risparmio energetico, il riciclaggio dei rifiuti, le risorse idriche ed i comuni virtuosi. Ospiti prestigiosi ne hanno animato i dibattiti: come non ricordare la vitalità di Maurizio Pallante nell'edizione del 2007 o la forza di Don Ciotti e l'energia di Paolo Borsellino nel 2010?

 

Falconara Bcc
StudioGraficoD2
footer
Associazione Monsano Cult - Via Cesare Battisti 29 - 60030 Monsano (An) Italy - info@monsanocult.eu - P.Iva 02029910425 - Powered by StudioGraficoD2.it